Riflessioni su un quarto di secolo di giornalismo digitale: le invarianti

Non c’è più alcuna “transizione digitale” da fare. Che resta dei valori del giornalismo professionale, quando tutto il resto continua a mutare. Come restare “rilevanti”, se il giornalismo professionale non è più al centro delle relazioni sociali.

Convegno “Digito ergo sum. L’informazione al tempo del digitale”, Roma 24 gennaio 2023 (Foto Primopiano Academy)

Essere periferici

Scegliere di più

Scrivere per il futuro

Liberi di informare, per sempre

--

--

Antico giornalista. Consulente di editoria digitale. Docente di Giornalismo digitale. Studioso di Storia contemporanea. Blog (2003/18): http://bit.ly/blogmario

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
Mario Tedeschini-Lalli

Antico giornalista. Consulente di editoria digitale. Docente di Giornalismo digitale. Studioso di Storia contemporanea. Blog (2003/18): http://bit.ly/blogmario